S.E. Storia economica : Home | About | Issues

Gregory Hanlon

Destruction and Reconstruction of the Duchy of Parma and Piacenza in the 1630s and 1640s

[pp. 249-278]

Abstract & keywords

The Thirty Years’ War constitutes the major event in Italian history between the Council of Trent and the French Revolution, but it is woefully understudied and the impact of hostilities on the lives and property of contemporaries remains terra incognita. This research examines not only the plundering of the Duchy of Parma and Piacenza by Habsburg troops in 1636-1637, but also describes the many ways war imposed financial costs on the population, before, during and long after the fighting. Many of these costs have never been taken into consideration by historians who argue the positive net benefits of war for economic development.
Duchy of Parma and Piacenza, Italian Thirty Years War, war damage, postwar reconstruction, wartime taxation

Benché la guerra dei trent’anni costituisca il principale evento della storia d’Italia nel periodo compreso fra il Concilio di Trento e la Rivoluzione francese, purtroppo essa è poco studiata, e di conseguenza l’impatto delle ostilità sulle vite e sui beni dei contemporanei rimane ancora in larga parte sconosciuto. Questo articolo non solo esamina la depredazione del Ducato di Parma e Piacenza da parte delle truppe asburgiche nel 1636-1637, ma descrive anche le tante forme in cui la guerra impose pesanti costi alla popolazione locale, prima, durante e dopo i combattimenti. Molti di questi costi non sono mai stati presi in considerazione da quegli storici secondo i quali lo sviluppo economico avrebbe complessivamente tratto beneficio dalla guerra.
Ducato di Parma e Piacenza, Guerra dei trent’anni in Italia, devastazioni belliche, ricostruzione postbellica, tassazione in tempo di guerra
| | Storia economica XIX (2016) 1 | |