S.E. Storia economica : Home | About | Issues

Paolo Wulzer

La politica mediterranea della CEE/UE: questioni storiografiche e problemi interpretativi

[pp. 79-113]

Abstract & keywords

L'articolo si propone di analizzare gli elementi di continuitą e di discontinuitą che hanno contraddistinto l'evoluzione della politica mediterranea elaborata prima dalla Comunitą Europea, negli anni della guerra fredda, e successivamente dall'Unione Europea, nel periodo successivo alla fine del sistema bipolare. In particolare, il contributo cerca di evidenziare i fattori che hanno favorito lo sviluppo della 'dimensione' mediterranea dell'integrazione europea, i caratteri fondamentali assunti dall'azione europea nel Mediterraneo, legata sia a problemi di sicurezza che di sviluppo economico, e i limiti e le carenze che hanno contrassegnato lo sviluppo dei rapporti tra CEE/UE e paesi della sponda Sud.
Europa, Mediterraneo, sistema internazionale, sicurezza, sviluppo

This article aims at assessing continuity and change in the evolution of the EC-EU's Mediterranean Policy, from the Cold War to the post-bipolar system. In particular, three research questions are addressed in the contribution. Firstly, the analysis of the factors which played a crucial role in fostering, or in obstructing, the development of a Mediterranean 'dimension' of the European integration process. Secondly, the study of the pivotal features of the EC-EU's Mediterranean policy, linked both to security concerns and economic issues. Thirdly, the evaluation of the limits and shortcomings which constantly marked the European foreign policy towards the Mediterranean region.
Europe, Mediterranean, international system, security, development
| | Storia economica XXI (2018) 1 | |