S.E. Storia economica : Home | About | Issues

Francesco Dandolo

Aldo Moro e la questione meridionale

[pp. 205-230]

Abstract & keywords

Il presente saggio analizza la centralità che la questione meridionale ebbe nell’azione politica e nel pensiero di Aldo Moro. Si evidenzia come tale problematica fosse in linea con l’impegno sociale e civile nei confronti  delle masse popolari e con la concezione di autonomismo locale della Democrazia cristiana, nonché che la stessa doveva essere inquadrata nell’ottica dell’integrazione europea in fieri. Inoltre, oggetto di analisi è il ruolo dello Stato nel pensiero di Moro: esso doveva assumere il ruolo di propulsore dell’attività economica, fungendo da traino dell’iniziativa privata.
Questione meridionale, Mezzogiorno, Democrazia cristiana, integrazione europea, programmazione economica

The present paper analyzes the central role that the Southern Italy issue had in the thought and political action of Aldo Moro. It sheds light about how this issue was coherent with both the social and civil involvement towards popular masses and the localism of Democrazia cristiana. Moreover, the above mentioned issue had to be faced into an in fieri European integration process. In addition, it deals with the role of the State in the Moro’s thought: it had to assume a propulsive role for the economic activities, causing the activation of the private initiative.
Southern Italy issue, Italian Mezzogiorno, Democrazia cristiana, European integration, economic planning
| | Storia economica XXI (2018) 1 | |